Massimiliano Manzo

Filmmaker, video editor e colorist

Ho deciso che avrei fatto questo lavoro nel 1996 dopo aver guardato il film Jurassic Park.

Ho preso in mano la mia prima telecamera a 17 anni e mi sono laureato i Ingegneria del Cinema e dei Mezzi di Comunicazione presso il Politecnico di Torino, un corso di laurea incentrato prevalentemente sull'informatica e sulla programmazione. 

L’incontro con il documentario è avvenuto nel 2012, quando ho lavorato con la società di produzione cinematografica Indyca alla realizzazione di SmoKings, film incentrato sulla fabbrica di sigarette Yesmoke e sul suo scontro giudiziario con la Philph Morris. Durante la produzione di SmoKings ho ricoperto il ruolo di assistente di produzione ed è stato in quel momento che ho iniziato ad appassionarmi al racconto documentaristico.

Sempre nel 2012 ho partecipato come assistente di produzione alla realizzazione del documentario Ottopunti, film che vedeva protagonista il giornalista Timothy Ormezzano arrestato durante il G8 di Genova del 2001.

Nel 2013 ho preso parte, in qualità di montatore video, allo spettacolo teatrale La bellezza salvata dai ragazzini diretto da Gabriele Vacis per il Teatro Stabile di Torino e nel 2014 ho lavorato nel reparto effetti speciali del progetto Front Effects, occupandomi di compositing e di computer grafica 3D per diversi cortometraggi.

Nel 2015 ho realizzato la mia prima serie documentaristica indipendente, dal titolo Idealsound, un format che vedeva protagonisti i musicisti esordienti.

Nel 2016 ho fondato Frame for Breakfast, studio di post-produzione video e sempre nello stesso anno ho iniziato a collaborare con la Travel Media House per la quale mi occupo di montaggio video. 

Nel 2017 ho montato il documentario Etiopia in Tuk Tuk, vincitore di numerosi premi internazionali, tra cui il primo premio all’Hollywood International Independent Documentary Award e ho firmato la fotografia di Banko, cortometraggio sul tema dell'immigrazione vincitore del primo premio al Festival di Riace.
 Dallo stesso anno ho cominciato a prendere parte alla realizzazione della serie televisiva Il Mondo a Rallentatore che va in onda su Rai 3 durante il Kilimangiaro.
 Partecipare a questa serie come operatore mi ha dato la possibilità di viaggiare in Paesi come Tibet, Nepal, Senegal, Sri Lanka, Libano e Giordania. 
Ho coordinato la fase di post-produzione e consegna di tre stagioni e 52 episodi.

Nel 2018 ho diretto il mio primo cortometraggio, dal titolo Dark Violet, basato su una storia vera di femminicidio e nello stesso anno ho partecipato come operatore e montatore alla realizzazione del documentario sportivo We Need Lungs - i Pirenei di corsa

Nel 2019 è uscito il documentario Sri Lanka in Mini Magic Bus, realizzato in collaborazione con La Stampa e Specchio dei tempi. Il film racconta di un viaggio divertente e adrenalinico con uno scopo solidale.

Nel 2020 è uscito il mio secondo cortometraggio come regista, dal titolo Un Giorno Qualsiasi sul tema del bullismo e, nello stesso anno ho realizzato il montaggio del documentario Romano Cagnoni - war photographer.

Nell’ultimo anno ho preso parte, per conto di UNHCR, a una missione sul campo in Libano e Giordania, per raccontare la vita dei rifugiati siriani all’interno del campo profughi. Questa storia è narrata all’interno del documentario Being With Refugees

Parallelamente ho avuto modo di realizzare, per conto di FLAI CGIL il breve docu-film Se volete i Peperoni a due euro sulla tematica dello sfruttamento dei migranti nel mondo del lavoro e di partecipare ad alcuni servizi sullo stesso tema, andati in onda su La7, nel programma Piazza Pulita. 

Sono socio ordinario di A.M.C. l’associazione montaggio cinematografico e televisivo italiano.

Tra i clienti per i quali ho lavorato ci sono Rai 3, Amazon prime Video, UNHCR, La7, CGIL, Ferrino, DJI, Panasonic, Regione Lombardia, Regione Piemonte, Film Commission Torino

Nonostante frequenti la vita di città da più di 10 anni continuo a vivere in provincia, perchè alla fine la provincia ha sempre un suo fascino indiscutibile.

(Se serve Aggiungere Showreel e link al sito. Il sito contiene il portfolio)

Showreel: https://www.youtube.com/watch?v=yoWIFht7dz0

Sito: http://www.frameforbreakfast.it/

IG Feed

IG Feed